Consigli utili

Non sei solo

L'ipoacusia è un problema diffuso: in tutto il mondo oltre 400 milioni di persone soffrono di qualche forma di perdita uditiva.
Potresti pensare di non essere il tipo di persona che porta apparecchi acustici, tuttavia portarne uno oggi è come portare un paio di occhiali o di auricolari wireless alla moda.

Dimentica i modelli grandi e ingombranti del passato: i nuovi apparecchi acustici Senti Chiaro sono così piccoli e discreti che è difficile notarli. Sono così leggeri (meno di 2 grammi, letteralmente leggeri come una piuma) che molto probabilmente ti dimenticherai di averli indosso.

Inoltre sono progettati per essere così confortevoli da essere portati per l’intera giornata. Grazie alle nostre soluzioni potrai tornare a vivere la tua vita senza compromessi.

Perché aspettare?

Le persone che riscontrano una sordità attendono in media 7 anni prima di cercare una soluzione. Hai idea di quante parole e suoni puoi perderti in tutto questo tempo? Non aspettare: scegli gli apparecchi acustici Senti Chiaro e rimettiti in gioco. Ti piace l’idea?

Amerai i tuoi nuovi apparecchi acustici Senti Chiaro

Proprio come serve del tempo per adattarsi a un nuovo paio di occhiali, così ci vuole tempo per abituarsi a portare un apparecchio acustico. Per la maggior parte delle persone il periodo di adattamento al primo apparecchio va dai 2 ai 3 mesi. Ma non preoccuparti e non rinunciare, ne varrà la pena.

Ritorna a sentire di nuovo bene

Alcuni suggerimenti per abituarti a usare i tuoi apparecchi acustici Senti Chiaro:

Sii paziente, è necessario un po' di tempo per riabituarti a suoni e rumori. Se eri solito non sentire molto bene, impiegherai del tempo anche per abituarti a sentire di nuovo. È una cosa del tutto normale.

Insisti. Proprio come il cervello deve abituarsi di nuovo ai suoni, ci vorrà un po’ per adattarsi a portare un apparecchio acustico. Non preoccuparti: come con la bicicletta, serve un po' di perseveranza per riprendere l'abitudine. 

Indossa gli apparecchi acustici per gran parte della giornata, anche quando sei a casa da solo.

Comincia dalle situazioni più silenziose e passa gradualmente a contesti più rumorosi.

Ricorda che in un primo momento certi suoni ti sembreranno strani e diversi, per esempio troppo forti, e che ti stancherai più facilmente perché il tuo cervello è impegnato a fondo nella rielaborazine di tutte le nuove informazioni. Questo è del tutto normale e perfettamente superabile.

Persevera. Il tuo cervello si riabituerà presto a sentire bene. Nel frattempo, se hai domande, consulta il tuo audioprotesista di fiducia.